ALBUGNANO DOC

Boschi, colline e scienza del suolo

La zona di produzione dell’Albugnano DOC comprende i comuni di Albugnano, Pino d’Asti, Castelnuovo Don Bosco e Passerano Marmorito: una ristretta area del Monferrato nord-occidentale, ai confini della Provincia di Torino.
Qui le colline sono più alte rispetto all’area nord-astigiana perché superano i 400 metri.
I suoli destinati al DOC Albugnano poggiano su marne mioceniche (langhiano-burdigaliano) e sono di colore chiaro, di medio impasto, anche se i terreni a livello superficiale presentano a volte affioramenti tufacei alternati a percentuali sabbiose più evidenti.
Il mosaico di terreni non è il solo fattore a essere determinante per la differenziazione dei vini, un altro elemento fondamentale sono i versanti, quelli più interessati sono due: il primo, che da una parte confina con Castelnuovo Don bosco, è più ampio e vitato; il secondo, verso Berzano San Pietro, è invece più boschivo: qui le pendenze sono spesso elevate e i vigneti occupano i versanti meglio esposti.
Boschi e altitudine contribuiscono a rinfrescare il clima, rendendolo favorevole alle esigenze del vitigno Nebbiolo, che matura qualche giorno prima rispetto ad altri territori.

ALBUGNANO DOC

Altitudine e piovosità

L’altitudine è il fattore differenziante di maggiore importanza: ad Albugnano le zone vitate partono da 200 metri s.l.m. per arrivare a 540 metri s.l.m., influenzando fortemente caratteri come l’acidità e lo sviluppo aromatico.
I vini quindi hanno caratteristiche differenti a seconda della posizione, della giacitura e dell’altitudine. L’altro aspetto rilevante è la piovosità.
Analizzando i dati pluviometrici della Regione Piemonte, elaborati in seno alla caratterizzazione morfologica e pedologica della Barbera d’Asti, Albugnano risulta essere uno dei paesi dove le precipitazioni sono più frequenti e abbondanti all’interno della Provincia di Asti.
Anche dal punto di vista termico, Albugnano presenta temperature medie inferiori al resto della provincia ma con significative differenze a seconda dell’altitudine a cui si rilevano i dati.

logo-albugnano-design